Relazione semestrale 2012

Rendiconto finanziario consolidato

Il rendiconto finanziario consolidato redatto secondo gli schemi previsti dai principi contabili internazionali IFRS è riportato nei “Prospetti contabili consolidati e Note illustrative al 30 giugno 2012”; qui di seguito ne viene fornito il commento facendo riferimento alla forma sintetica di seguito esposta.

 


1° semestre
In milioni di euro 2012 2011 Variazione
Variazione Posizione Finanziaria Netta


Posizione Finanziaria Netta Iniziale (335,9) (349,9) 14,0
Cash Flow Operativo 79,1 67,7 11,4
(Aumento)/Riduzione del Capitale di Funzionamento (15,6) 21,8 (37,4)
(Aumento)/Riduzione Investimenti Netti (76,0) (37,7) (38,2)
Variazione Patrimonio Netto (35,7) (34,0) (1,7)
Totale Variazione (48,1) 17,8 (65,9)
Posizione Finanziaria Netta Finale (384,0) (332,1) (51,9)
   

Nel corso del primo semestre 2012 il Gruppo Piaggio ha assobito risorse finanziarie per un totale di 48,1 milioni di euro.

Il cash flow operativo, definito dal risultato netto, depurato da costi e proventi non monetari, è stato pari a 79,1 milioni di euro.

Il capitale circolante, o working capital, ha assorbito cassa per circa 15,6 milioni di euro.

Le attività di investimento hanno assorbito risorse finanziarie per un totale di 69,7 milioni di euro, a cui vanno aggiunti gli 11,3 milioni di euro relativi all’acquisizione Tecnocontrol. Tali investimenti consistono in circa 28,1 milioni di euro di spese di ricerca e sviluppo capitalizzate e circa 40,2 milioni di euro di immobilizzazioni materiali e immateriali.

L’impatto sul cash flow della distribuzione dei dividendi avvenuta nel corso del 2012 è stato pari a circa 29,9 milioni di euro.

Come risultante delle dinamiche finanziarie sopra descritte, che hanno portato ad una assorbimento di cassa per i citati 48,1 milioni di euro, il Gruppo Piaggio ha una posizione finanziaria netta che si attesta a – 384,0 milioni di euro.